Samhain

Un altra tradizione famigliare, raccontata in prima persona da qualcuno che ancora vive le feste pagane per quello che sono, dei momenti di ringraziamento per il raccolto e la fine della stagione delle messi…

phehinothatemiyeyelo - Vento nei Capelli

Si avvicina la notte del 31 Ottobre….
Quella che per molti è la festa di Halloween, una grottesca festa d’importazione
americana, per me e la mia famiglia è una vera
e propria festa religiosa: la festa di Samhain.
Nella nostra Ruota dell’anno rappresenta il sorgere delle Sette Sorelle, le stelle
Pleiadi, che segnano la fine del periodo di luce e l’inizio di quello del buio.
Per noi che lavoriamo i campi rappresenta la fine della raccolta delle messi, già
celebrata anche con l’Equinozio d’autunno, e il raccoglimento spirituale
e il riposo connesso alla fine dei lavori.
Da questa stagione fino a primavera la Terra riposa, e noi con  lei: i ritmi rallentano,
le giornate sono più corte e fredde, e si lavora più in casa che fuori.
Sopra la Terra tutto tace ed è tranquillo: alcuni animali vanno in letargo,altri sono
già emigrati, gli alberi si colorano di tinte accese per salutarci…

View original post 527 altre parole

Annunci

3 pensieri su “Samhain

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...