13 lune con la strega urbana

Luna del lupo, luna delle uova, luna rossa e luna della neve; nel calendario lunare vi sono 13 lune e di solito nella wicca si festeggiano in solitaria mentre le festività solari sono celebrate in congrega o quanto meno in gruppo. Chi non è pratico delle nostre feste e delle nostre celebrazioni può restare un po’ perplesso davanti a quello che può essere il lavoro, anche quotidiano fra devozioni, rituali ed incantesimi da fare. Tradizionalmente ogni luna è dedicata ad un argomento specifico e le feste celebrative di ogni luna, gli esbat, si concentrano nel giorno del plenilunio con una celebrazione completa fatta di: bagno rituale, preparazione dello spazio sacro, allestimento dell’altare, apertura del cerchio, chiamata dei punti, meditazione e banchetto concentrando tutto il lavoro in un unica giornata; mentre iniziando il lavoro con la luna nuova e proseguendo fino alla luna successiva abbiamo la possiblità di fare qualche cosa ogni giorno autandoci a portare energia a quello che è il tema del mese.

La luna di questo mese è dedicata alla famiglia, non solo nel senso stretto del termine, quindi genitori, nonni, compagni e figli vari; ma anche tutte quelle persone amici, sorelle streghe o altro che vi possa venire in mente che per voi fanno parte della vostra famiglia più ampia; la così detta famiglia energetica (o aborigena) che contiene tutti quelli che in un modo o nell’altro riteniamo legati a noi. Oltretutto avere la possibilità di lavorare per tutto il mese su uno stesso argomento ci da la possibilità di organizzare il lavoro in base alle varie fasi della luna (nella prima parte del mese per attirare le cose a noi, nella seconda metà per allontanarle) e in base ai giorni della settimana a seconda che vogliamo concentarci sulla comunicazione con i nostri cari, piuttosto che sul portare una maggiore armonia all’interno dell’ambiente domestico o aumentare la stabilità emotiva del nucleo famigliare. Di giorno in giorno ci occuperemo di qualche cosa che riguarda questo argomento, dai colori delle candele (e del loro significato), l’allestimento dell’altare e i passi necessari per costruire a nostra misura il rituale più adatto per la celebrazione della luna piena.

Un inchino alla luna della semina

Arriva nel cielo la luna della semina o del rinnovamento, e arriva pochi giorni dopo l’equinozio di primavera Ostara e forse non tutti sanno che da secoli nella tradizione Cristiana per calcolare la Pasqua del Signore si aspetta la prima domenica libera dopo la luna piena dopo l’equinozio di primavera per cui se la luna di Marzo è prima del 21 si deve aspettare dopo la luna di Aprile. Questa è la prima luna del risveglio e porta nuove energie a tutti i nuovi progetti che abbiamo intenzione di portare a compimento nei prossimi mesi sfruttando non solo le energie lunari ma anche quelle solari della bella stagione in arrivo. I suoi colori per abiti, candele e abiti sono il verde chiaro e il lilla, potete decorare il vostro altare oltre che con i rappresentanti dei quattro elementi necessari per rinnovare lo spazio sacro anche fiori di campo e di stagione oltre a sementi vari se avete intenzione di piantarne nel vostro giardino o sul balcone di casa. Potete usare un incenso dal profumo floreale e segnare la circonferenza del cerchio con erbe officinali mescolate a sale fine e ridotto in polvere. Per il piccolo banchetto o comunione potete servire un rotolo ai semi piuttosto che del pane e del latte di mandorle o vaccino a vostra preferenza e gusto personali. E’ sempre una buona occasione data la natura personale della celebrazione per preparare incensi, talismani o fare incantesimi per portare energia ai vostri progetti dato che questo è fondamentalmente il tema di questo mese. Vi allego anche lo schema del rituale per gli esbat per chiunque di voi sia in grado di farlo e non lo sappia ancora a memoria…

SCHEMA DEL RITUALE PER GLI ESBAT

  • Devozione all’altare
  • Creazione dello spazio sacro
  • Evocazione del cerchio magico
  • Chiamata dei punti cardinali
  • Chiamata del Signore e della Signora
  • Far scendere la luna
  • Eseguire un operazione magica
  • Raccogliere energia
  • Meditazione
  • Comunione
  • Ringraziare e congedare il Signore e la Signora
  • Ringraziare e congedare i punti cardinali
  • Cancellare il cerchio
  • Radicarsi e centrarsi