Pulizie energetiche (e non) … parte seconda

Una volta che la nostra casa è bella pulita ed ordinata, è momento di darle una bella pulizia energetica di base, che vedremo oggi, in modo che sia pronta per la sua “programmazione” energetica (che invece vedremo domani).

Vi serviranno:

  • Un tamburo sostituibile con una campana tibetana piuttosto grande o un contenitore chiuso da un coperchio contente del riso (che alla fine della procedura verrà gettato, non in natura ma nella spazzatura)
  • Del sale fine polverizzato che volendo potete mescolare ad erbe che trovate adatte come cannella, chiodi di garofano, pepe nero, bacche di ginepro, salvia, rosmarino, basilico) la mistura deve essere molto fine, tipo talco.
  • Dell’incenso in grani oppure una mistura composta da incenso puro ed erbe (come quelle utilizzate insieme al sale). Per usare l’incenso in grani, mescolato ad altro oppure da solo vi serviranno anche un turibolo (o incensiere) e gli appositi carboncini.
  • Delle candeline nere, le tea-light vanno benissimo, procuratevene abbastanza per averne una per ogni stanza della casa.
  • Dell’acqua di fonte, dell’acqua di rose oppure dell’acqua di arancio (queste ultime vanno diluite con acqua normale)
  • Una campanella d’argento o dei sonaglini.

Mettete tutto l’occorrente su un vassoio per poter spostare i vari oggetti da una parte all’altra della casa e preparatevi una scorta di piattini o di supporti per le candeline. Iniziate purificando e consacrando per lo scopo prefissato i rappresentanti dei quattro elementi, come fareste per la preparazione dello spazio sacro. Iniziate dalla stanza che preferite, in ogni caso una volta iniziato è meglio non fermarsi, per cui se avete poco tempo o una casa molto grande rimandate a quando sarete certi di poter fare tutta la casa (se è il caso soffitta, garage e cantina comprese). Dato che stiamo eseguendo una procedura per allontanare rimasugli energetici ricordatevi che il senso dell’energia deve essere sempre in senso ANTIORARIO, qualsiasi sia lo strumento che utilizzate. Iniziate sempre con il tamburo (o con quello che lo sostituisce) e camminando in senso antiorario fate degli ampi giri per la stanza scuotendo o suonando per smuovere l’energia. I tamburi hanno di loro un energia molto forte, legata sia alla terra che allo spirito e sono ideali per questo tipo di lavoro, anche se ho sperimentato ottimi risultati anche con il riso. Quanti giri fare? Dipende molto da quanto sentite l’energia intorno a voi e a quanto siete capaci di reagire internamente alle sue variazioni. Spesso ho notato facendo questo tipo di pulizie anche in casa di altre persone che mano a mano che cammino in cerchio, la mente va automaticamente in stato alfa e diventa molto più ricettiva agli stimoli esterni facendomi “sentire” quando la stanza è pulita. Una volta finito con il tamburo passate in ordine agli altri strumenti finendo sempre con la campanella o i sonagli. Se siete particolarmente in sintonia con uno o più elementi potreste sentire a livello profondo di cosa ha bisogno la vostra casa (che comunque è un estensione del vostro sé) per ogni elemento utilizzato chiedendo spontaneamente di allontanare dei problemi specifici legati a quell’elemento in particolare. Quando avete finito di fare il giro della stanza di cui vi state occupando con la candelina, mettetela su un piattino (o altro supporto) e lasciatela bruciare completamente. L’ideale sarebbe di poter fare lo stesso anche con l’incenso lasciandolo fumigare nella stanza fino ad esaurimento (con le finestre aperte o in breve finirete affumicati anche voi). Se in casa avete animali domestici (o bambini molto piccoli) evitate l’incenso in ogni stanza e non lasciate in alcuno modo le candele incustodite.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...