Chiamare lo spirito

Come abbiamo visto ieri i pantheon sono parecchi e scegliere non è detto che sia così immediato trovare al primo colpo quello che fa per noi o se invece dobbiamo procedere per tentativi prima di trovare quello che ci si adatta meglio o viceversa trovare finalmente la nostra famiglia energetica ideale.

L’energia dello spirito viene ovviamente invitata per tutte le cerimonie importanti, figurarsi se preparando la dedicazione è possibile lasciarlo fuori.

Anche qui, se avete un guardiano o se state lavorando con un archetipo in particolare sentitevi assolutamente liberi di invitarlo/invitarli; in fin dei conti questa è la vostra festa per cui dovreste sentirvi liberi di invitare chi volete. Alla mia ricordo di avere inviato Ecate, perché in quel periodo mi è stata molto vicina e mi piaceva l’idea di averla con me anche in quell’occasione. Ovviamente se non avete un archetipo preferito, o in questo periodo siete ancora alla ricerca della vostra famiglia magica potete tranquillamente orientarvi su energie generiche della Madre e del Padre.

La chiamata di per se stessa è molto semplice, ricalca le parole utilizzate per chiamare i quarti principali e a differenza di questi ultimi che vanno chiamati dal bordo del cerchio spostandosi in senso orario verso le varie direzioni in questo caso ci si posiziona nel cerchio del cerchio (sempre che non ci abbiate allestito il vostro altare, in questo caso restate nei suoi pressi) dato che lo spirito rappresenta tutte le qualità dell’equilibrio.

“Santa Madre, Divino Padre, io vi invito alla mia cerimonia di dedicazione. Portate gioia, amore e serenità a questo cerchio e a questo rito. Entrate ed unitevi a me per festeggiare la mia rinascita.”

Le qualità dello spirito sono ovviamente molte, potete indirizzarvi verso quelle che preferite, che si parli di serenità, di equilibrio piuttosto che di pace basta che restiate centrate sulle qualità positive che desiderate portare nella vostra cerimonia e sarete a cavallo della vostra scopina.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...