Devozione dell’altare per la cerimonia di dedicazione

Con la devozione all’altare inizia la parte energetica vera e propria del rituale; è un operazione pratica e contemporaneamente mentale, nel senso che avete bisogno di essere centrate su quello che state facendo; supponendo che durante il periodo in cui avete organizzato il vostro rituale vi siate scritte sul vostro blocco o quaderno ogni singolo passaggio potete tranquillamente leggere i brani che vi siete scelte oppure sapendo quello che andate a fare improvvisare utilizzando le parole che esprimono al meglio i vostri sentimenti e le vostre emozioni del momento. Potete utilizzare la vostra devozione standard personale oppure adattarne una tipo questa per il vostro scopo.

“Sono una con la perfezione dell’universo, invoco le energie positive del Signore e della Signora su questo altare e sulla mia persona affinché purifichino il mio corpo, la mia mente, il mio spirito e gli oggetti che ho riunito in questo luogo e in questo tempo per celebrare la mia dedicazione personale”.

Una volta capita l’idea potete spaziare con le parole e con i gesti, potete chiedere una benedizione personale, fare la purificazione degli oggetti posti sull’altare e prima di iniziare la creazione dello spazio sacro aggiungere qualche altra breve parola per armonizzare le vostre energie con quelle degli oggetti dell’altare.

E’ in questo momento, con la devozione all’altare che enunciate all’universo cosa state facendo, è la vostra cerimonia di dedicazione, non state preparando un rituale per trovare un nuovo lavoro o per allontanare la sfortuna. Anche quando purificate gli oggetti fatelo avendo ben chiaro nella vostra mente il vostro proposito, vi state preparando per diventare delle streghe a tutti gli effetti per cui ditelo con chiarezza.

Per preparare la vostra devozione dell’altare potete prendere spunto dalle parole che vi ho proposto come esempio e adattarle a vostro piacimento ma potete anche utilizzare frasi che vi piacciono in modo particolare, poesie, preghiere che avete trovato in qualche libro, tagliando, aggiungendo e modificando parole, frasi o interi periodi in modo che si adattino a voi, alle persone che siete e a quello che desiderate esprimere in questo momento.

La dedicazione è un momento di passaggio, di rinnovamento personale, ma anche un inizio e un grande cambiamento; in qualche modo prendiamo la decisione di tagliare con una parte del nostro passato e con le persone che siamo state e che adesso non siamo più; in generale è una cosa molto positiva, dato che tutte le persone cambiano ed evolvono in maniera naturale grazie alle esperienze e al lavoro di crescita interiore, questa è sicuramente una buona ragione per celebrare e festeggiare i nostri cambiamenti. Se invece state passando un periodo negativo e avete deciso che volete darci un taglio la cerimonia servirà proprio a questo, ad aiutarvi a cambiare la vostra energia e a darvi la spinta interiore necessaria ad affrontare i cambiamenti che desiderate approntare alla vostra vita. E’ un grande momento di rinascita, per cui fatevi un bel sorriso e danzate insieme all’universo per festeggiare le nuove voi pronte ad andare per il mondo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...