Viola, colore della magia e del mistero

Adoro il viola, praticamente in ogni sua sfumatura dal delicato lavanda al più fosco melanzana. Se quando ero più piccola mi bastava che qualunque cosa fosse rossa, da qualche anno a questa parte sono sempre più attratta dal viola e dalle sue sfumature. Quando ho deciso di dedicare questa lunazione alla preparazione del rituale di dedicazione mi è venuto istintivo scegliere il viola come colore del mese, essendo composto in parti uguali dal rosso e dal blu, rappresenta la perfetta congiunzione fra la terra e il cielo, fra il piano materiale e quello spirituale, in qualche modo la mia predilezione per questo colore mi fa pensare di avere portato un maggiore equilibrio fra i vari aspetti della mia vita.

In molte tradizioni il viola, come il nero è spesso associato a connotazioni negative, come il suo legame con la morte e i funerali anche se in realtà è un colore molto riposante, soprattutto nelle nuance più delicate e ideale per tingere le pareti delle stanze dedicate al riposo o alla meditazione, dato che il suo colore è anche quello che governa il “terzo occhio” ossia il sesto chakra. E’ considerato un ottimo colore per favorire non solo il rilassamento mentale ma anche per la ricerca interiore, l’autocoscienza, l’autoanalisi, lo sviluppo della vista interiore quindi ideale per le pratiche di divinazione. Aumenta le capacità di riflessione e aiuta a sviluppare maggiormente la capacità di connettere a livello profondo i legami che intercorrono fra le persone e le varie situazioni.

Le indicazioni generali di questo colore sono da tenere presenti come linea generale per l’allestimento dell’altare di questo mese, ossia tovaglietta dell’altare, abiti, candele ed arredi vari; questo comunque non vuol dire che dovete necessariamente utilizzarlo come colore se state progettando il vostro rituale di dedicazione. In questo specifico caso vi consiglio di orientarvi sui colori che vi piacciono maggiormente, dato che la dedicazione è un rituale davvero importante la scelta del colore è fondamentale per cui fatevi pure un giretto di perlustrazione sui significati dei vari colori ma poi scegliete il vostro preferito indipendentemente dal suo significato.

Intanto che però valutate e lavorate per aumentare l’afflusso delle sue energie positive potete utilizzare diversi piccoli escamotage, anche se le giornate iniziano ad allungarsi e ad essere un pochino più calde, una sciarpina o una giacca di questo colore, piuttosto che dei gioielli come ciondoli, orecchini o bracciali (specialmente se fatti con l’ametista) vi aiuteranno tantissimo a portare maggiore equilibrio fra le varie energie della vita quotidiana.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...