Un piano (spirituale) ben congegnato

Da questa sera e per alcuni giorni ci occuperemo della stesura di un piano spirituale, indispensabile quando si progettano operazioni magiche sia nel breve che nel lungo termine. Prima però di immergerci realmente nella stesura di questo “piano” diamo una piccola rinfrescata alla memoria facendo un ripasso sulla massima  o piramide delle streghe: conoscere, volere, osare, tacere!

  1. Conoscere
  • Conoscere sé stesse
  • Sapere quello che si vuole
  • Capire come ottenerlo
  • Conoscere i propri limiti
  1. Volere
  • Saper distinguere fra desideri reali e passeggeri
  • Essere disposte a lavorare anche su sé stesse per raggiungere gli obiettivi
  • Capire quando è il caso di fermarsi e concentrarsi su altri obiettivi
  1. Osare
  • Avere il coraggio di portare a termine i nostri obiettivi
  • Avere il coraggio di cambiare sé stesse per ottenere risultati migliori
  • Avere il coraggio di chiedere aiuto
  • Avere il coraggio di lasciar andare
  1. Tacere
  • Imparare a non sbandierare ai quattro venti quello che vogliamo fare
  • Imparare a non parlare dei nostri esperimenti o operazioni magiche per non influenzare l’esito con energie esterne
  • Imparare a non vantarci delle nostre abilità
  • Imparare a proteggere noi stessi e le nostre operazioni energetiche

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...