Allontanare le negatività con l’acqua

Quello che vi propongo questa sera non è un vero e proprio incantesimo né tantomeno una meditazione nel senso stretto del termine, ma si potrebbe definire un incrocio di tecniche diverse che non richiede niente di più complicato della vostra doccia e del vostro bagno schiuma preferito. Magari non ci viene in mente spesso che quasi tutti gli atti della vita quotidiana possono essere intregrate con un atto magico e fare la doccia è un momento buono come un altro. Lasciate che l’acqua corrente porti lontano la stanchezza, fisica o mentale, da voi e che scandendo dal tubo di scarico si diseprdano definitivamente da voi. Potete anche immaginare che la spugna insaponata “lavi” via tutte le scorie energetiche (oltre a quelle fisiche si intende) e che vi lasci più leggeri. Se lo desiderate e vi piace l’idea potete creare uno spazio sacro, mettere in sottofondo della musica che vi piace, accendere delle candele profumate, un incenso che vi piace oppure mettere alcune gocce del vostro olio essenziale preferito nel bruciatore per essenze. Per finire potete invocare l’assistenza di Epona (la dea celtica delle acque), oppure di Oshun (è la controparte africana di Epona) e chiedere ad una di loro di aiutarvi a liberarvi degli ostacoli emotivi o mentali che siano.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...