La luna di gennaio e i suoi animali

Oggi parliamo di animali, ossia delle energie archetipiche da essi rappresentate che ho scelto per la luna di gennaio, sono il lupo, il toro, l’oca e il cigno; ho scelto di proposito due animali femmina (il cigno e l’oca) e due maschi (toro e lupo) per portare maggiore equilibrio all’energia del vostro cerchio dato che sia le energie femminili che quelle maschili sono fondamentali all’interno di ogni famiglia oltre che di ogni cerchio; benché di solito le streghe neofite nel primo anno del loro training si concentrino maggiormente sulle energie del sesso di appartenenza utilizzare quelle del sesso opposto durante i rituali non crea nessun problema.

Come fare a decidere quale animale mettere in una specifica direzione? Io di solito parto dalle caratteristiche simboliche di ogni archetipo secondo la mitologia celtica ma se voi trovate delle corrispondenze che vi fanno preferire una differente sistemazione da quelle che vi propongo io seguite il vostro istinto e andate via sereni. Il toro per me rappresenta la stabilità sia in senso psicologico che materiale; sappiamo tutti perfettamente quanto siano importanti il lavoro e la stabilità economica specialmente di questi tempi, per cui di norma metto questo animale nella direzione del Nord; il cigno che in questo caso metto ad Est, rappresenta l’amore e la capacità di comunicare affetto, spesso quando siamo molto vicini alle persone che condividono la nostra quotidianità dimentichiamo non solo l’importanza della comunicazione verbale ma anche banalmente di rivolgere gesti e parole di affetto nei loro confronti dandoli per scontati o per sottintesi. Il lupo è l’animale che da anche il nome alla luna di gennaio, capace di vivere da solo ma traendo la sua forza dal branco; in generale i lupi tendono a passare tutta la vita con gli stessi compagni ma quello che mi ha fatto decidere di posizionarlo nella direzione del Sud è la quantità di tempo che passa a giocare con i propri cuccioli; se avete dei bambini trovate il modo di passare del tempo con loro giocando o facendo qualche cosa di divertente insieme che sia leggere una storia, preparare una torta o giocando a pallone in giardino; per finire ho scelto l’oca selvatica, che ho posizionato ad Ovest perché rappresenta l’unione famigliare e la capacità di restare insieme alle persone care attraverso i cambiamenti di vita e di carattere che ogni persona sperimenta grazie alla crescita e dalle nuove esperienze, positive o negative che possano sembrarci.

Per poter richiamare le energie di questi animali all’interno del vostro cerchio vi consiglio di fare una breve visualizzazione/meditazione con ciuascuno di loro per entrare in contatto con le loro essenze. Scrivete una breve invocazione per la creazione del cerchio in cui includete le richieste ad ogni singolo animale mano a mano che vi posizionate nella direzione corrispondente; quando avete finito la vostra cerimonia non dimenricate di ringraziare e congedare gli animali che avete chiamato. Se lo desiderate potete anche creare delle devozioni, da fare mattina e sera che contengano le vostre richieste in modo da continuare ad inviare energia all’universo. Questa sera vedremo come costruire una devozione specifica per ogni mese.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...