Ostara, tempo di cambiamenti

Ogni anno per me l’inizio della primavera è tempo di bilanci anche se nel corso degli anni riesco a farne diversi anche se in ambiti completamente differenti. Questo è il periodo in cui maggiormente avverto il desiderio di disfarmi di tutto quello che oramai nella mia vita è diventato superfluo e mi accorgo dei miei cambiamenti interiori da una cosa in particolare, il desiderio irrefrenabile di tagliare i capelli! Oggi mi sono fisicamente impedita di afferrare una forbice e dare un taglio netto alla mia chioma… l’unica cosa che mi ha trattenuta è stata la paura della reazione del mio parrucchiere davanti allo scempio che sicuramente avrei fatto per cui resisto ancora qualche giorno, nel frattempo ho aperto l’armadio e fatto una vera ecatombe di scarpe, borse e vestiti, il prossimo autunno mi toccherà fare shopping che mi sono rimasti giusto 5 maglioni due dei quali ancora non mi convincono del tutto, un cappottino (viola) e un paio di stivali (neri). Ho miracolosamente salvato gli abiti estivi che però hanno avuto un trattamento simile la scorsa estate per cui ciò che si è rimasto in teoria è perché corrisponde alla nuova immagine che ho di me stessa. Non ho ancora assaltato la libreria e il ninnolame vario ma so che ha i giorni contati pure lui. Non amo buttare le cose quando sono in buono stato, mi sembra sempre un insulto alle difficoltà altrui e visto che tendo ad avere più vestiti di un negozio, tutto quello che non sopravvive al mio giro di vite finisce diritto nei sacchi per qualche associazione di volontariato, i libri vanno in biblioteca o per gli scambi di bookcrossing e ninnoli e ammennicoli al mercatino dell’usato senza il minimo rimpianto. Mi sento sempre rinnovata dopo che ho fatto questo processo di sgombero e pulizia è come se mi vedessi meglio, mi sento più leggera e decisamente più stanca, ma una stanchezza positiva quella che nasce dalla consapevolezza di aver tagliato qualche altro filo del mio passato e di essere pronta a lasciarlo andare.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...