Magia, abbondanza e denaro

Giusto oggi ho letto un commento interessante riguardo questo argomento, è lecito chiedere denaro all’universo o come insegnano gli sciamani si chiede solo abbondanza? Abbondanza di cosa di preciso? Ognuno di noi ha una scala differente di valori e desideri questo è fuori discussione ma l’energia fa differenze su quello che noi chiediamo o mette dei paletti su giusto e sbagliato? E ancora il nostro concetto di abbondanza è uguale a quello di chi ci circonda? Il concetto di ricchezza e di povertà non credo sia solo oggettivo ma anche una percezione personale, conosco persone che pur non avendo difficoltà economiche si sentono sempre povere e altre che invece pur non sguazzando certamente nell’oro si considerano ricche.

Ricche di cosa e bisognose di cos’altro? Una mia allieva qualche anno fa durante un esercizio riguardante le corrispondenze dello spirito se ne usci bella allegra esclamando “il lusso” non ho idea del perché ma quando le persone in senso generale incontrano individui che per una ragione o per l’altra hanno a che fare con l’energia si aspettano sempre miracoli gratis! Quando la mia allieva se ne uscì con quella frase io mi schiantai dalle risate, le sue compagne di corso erano sconvolte, ma lei bella fresca le guardò dritte in faccia e sostenne  la sua tesi sostenendo che mai nella vita Afrodite vivrebbe in una stamberga, neanche in quella strillante. Io penso sempre che chi ha a che fare con la magia e l’energia abbia il privilegio di aiutare gli altri in un modo magari non convenzionale ma che non debba necessariamente né fare la fame né tanto meno dilapidare i patrimoni altrui raccontando una montagna di fanfaluche…come spesso mi succede quando penso ad un argomento ho delle idee ben precise di quello che vorrei dire, poi inizio a scrivere e il discorso prende una piega completamente differente e anche se penso nella maniera più assoluta tutto quello che dico, non era decisamente questa la piega che avevo immaginato nella mia mente prima di mettermi a scrivere; certo potrei cancellare tutto e ricominciare il discorso da capo seguendo il filo che mi ero prefissata ma non lo farò perché credo che se uno spunto prende il sopravvento su tutti gli altri è perché magari offre uno spunto di riflessione, a me prima che a tutti gli altri che altri fili non mi avrebbero dato. Voi come percepite la ricchezza e la povertà nelle vostre vite?

Annunci

2 pensieri su “Magia, abbondanza e denaro

  1. Il lusso di correre per 3 ore a perdifiato e non ansimare
    il lusso di mangiare troppo e non stare male
    il lusso di aprire una bottiglia costosa e pensare solo a condividerla
    Cos’è il lusso? Se il lusso è solo il filetto di ogni cosa, è sempre sabato e si viaggia solo in prima classe più che lusso mi pare spregio.
    Il lusso è tornare a casa e fare le solite cose ed essere appagato.

    Liked by 1 persona

    • Sono d’accordo, il lusso per ogni persona ha un significato diverso, poi dipende se troviamo il modo di gratificarci anche solo con piccole cose, io considero un lusso e anche una sorta di gran fortuna il fatto di poter lavorare ovunque..anche sul divano di casa restando in pigiama senza dover per forza uscire quando il tempo è brutto!

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...