Tecniche per armonizzare il sesto chakra

Stiamo lentamente risalendo la nostra scaletta dei chakra e siamo arrivati ad Ajna, il sesto chakra; essendo uno dei chakra superiori iniziamo a staccarci dalla realtà corporea per entrare nel regno della mente e del pensiero, l’alimentazione perde importanza nei chakra universali essendo più probabile armonizzarli con il digiuno che non con il cibo e le sue attività preferite restano le meditazioni prettamente mentali e le respirazioni yoga.

Per fortuna tecniche come oli essenziali, cristalli e fiori di Bach restano sempre validi supporti; iniziamo a vedere le caratteristiche dei cristalli che ci restano da vedere. Calcite bianca, ormai lo avete capito, questa pietra come il Quarzo ialino e la Fluorite incolore vanno bene per tutti i vortici; Fluorite viola e Fluorite policroma, rafforzano il collegamento tra il piano fisico e quello mentale; Lapislazzuli, apporta una maggiore consapevolezza spirituale e qualità di integrità ed illuminazione; Lepidolite, stimola la spiritualità apportando al contempo vitalità ed energia; Occhio di falco, aiuta a distaccarsi da un eccessivo materialismo e a vedere i comportamenti cristallizzati dal tempo e dall’abitudine; Ossidiana “fiocco di neve” favorisce la presa di coscienza nelle situazioni buie, negate o che ci incutono timore; Pietra di luna, usata in meditazione sul sesto chakra aiuta a sviluppare doti di preveggenza e l’intuito; Rodonite, utilizzata sul sesto chakra può aiutare a riportare alla mente i traumi affettivi in modo da poterli elaborare.

Gli oli essenziali, sono sempre di grande aiuto per trattare qualunque vertice energetico, quelli preferiti da Ajna sono: Albero del tea, aiuta a prendere il giusto distacco dai problemi quotidiani per riuscire a vederli da una nuova prospettiva; Anice verde, aumenta la capacità di introspezione e e la visione interiore del sé oltre a promuovere la lucidità di pensiero e a rilassare la mente; Arancio dolce, infonde ottimismo e fiducia, aumenta la creatività e favorisce l’ispirazione negli artisti donando nel contempo la calma mentale; Basilico, utilissimo per stimolare la memoria, la comprensione dei concetti e facilitare le risposte…quindi ideale per gli studenti; libera la mente dai pensieri alleviando la stanchezza mentale e migliorando la soglia della’attenzione; Canfora, dona concentrazione e chiarezza mentale; Geranio, ideale per alleviare la tensione mentale; Ginepro bacche, aiuta a liberare la mente soprattutto quando abbiamo l’impressione di avere assorbito l’influenza negativa proveniente dall’esterno e che questa rischia di minare il nostro giudizio; Limone, rafforza l’attenzione armonizzando e aumentando la componente razionale della mente dando un freno alle tempeste emotive che possono sovrastarla; Menta piperita, stimola la logica e rende chiari i pensieri; Rosmarino, in certi soggetti aiuta a sviluppare doti latenti di sensitività in generale è un ottimo stimolante delle facoltà intellettive e della memoria, come il ginepro, rinfresca la mente affaticata e dona sollievo; Timo rosso, lavorando principalmente sull’emisfero sinistro del cervello agisce sulla coscienza e sulla razionalità intensificando le capacità di sintesi e di deduzione logica è l’olio ideale nelle situazioni che richiedono una grande lucidità mentale lasciando da parte le invasioni emotive; Verbena odorosa, è l’olio dell’attenzione, da utilizzare quando si studia per evitare le distrazioni e per aumentare la concentrazione, infonde la resistenza e l’energia mentale sufficienti a concludere lavori che sembrano interminabili.

Come sempre vi ricordo che la parte sui fiori di Bach verrà trattata in un secondo momento, un chakra alla volta e che le informazioni sui cristalli e gli oli essenziali sono tratte dal libro “Chakra” di Fabio Nocentini.

 

Annunci

2 pensieri su “Tecniche per armonizzare il sesto chakra

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...