Le dee lunari

lastregaurbana

In molti miti e tradizioni troviamo dee della luna, spesso in triplice aspetto come la greca Artemide la fanciulla, Selene la madre ed Ecate la donna saggia ed anziana o la triplice Morrigan della tradizione celtica che possiede tutti e tre gli aspetti legati alla vita e al regno dell’oltretomba contemporaneamente.

Le dee lunari sono legate ai misteri femminili e alle tre fasi della donna quali la fanciulla, primavera della vita in cui l’animo femminile sboccia per crescere e trasformarsi nella madre piena estate rigogliosa che dona la vita e porta i suoi frutti nel mondo, che siano figli in senso biologico o idee che portiamo alla vita come progetti, per poi calare e diventare la donna saggia, la vecchia, la guida delle nuove generazioni di fanciulle che presto diventeranno grandi e si uniranno nella danza della vita.

Sono anche strettamente legate ai poteri psichici quali la preveggenza, la chiaroveggenza e la…

View original post 216 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...