Da zero a strega in 3 secondi netti

Quando presento i miei corsi di stregoneria la partenza è sempre dedicata alla conoscenza di energia e chakra e spesso le persone mi chiedono “Cosa c’entrano i chakra, lo yoga, la meditazione, le respirazioni e le carte Maya con la magia?” La risposta è: tutto! Ogni strega accorta impara una semplice regola: la base della magia è imparare ad attirare quello che vogliamo e respingere quello che non vogliamo, ma come possiamo farlo se non conosciamo la nostra base di partenza personale? I primi mesi di lezione che faccio ad ogni allieva vertono su un unica cosa, la conoscenza di sé stessa, e i chakra sono un ottimo modo per conoscersi, dato che ognuno di essi verte le proprie competenze in un ambito della nostra vita che possiamo o desideriamo migliorare con l’aiuto della magia, che altro non è che la pura e semplice tecnica di manipolazione dell’energia stessa verso un obiettivo specifico…tutto qui, niente di stratosferico o di fantascientifico, pura e semplice legge dell’attrazione, l’universo continua a mandarmi quello che in un modo o nell’altro corrisponde alla mia energia; ecco perché conoscere sé stessi e i propri schemi energetici diventa fondamentale, come posso io modificare uno schema prefissato, magari da anni, se neanche lo riconosco? Lo ammetto il titolo dell articolo di oggi può sembrare ingannevole, nessuno riesce a fare questo lavoro di scoperta in tre secondi, ma a capire che è utile farlo forse anche meno.

Possiamo applicare questo tipo di conoscenza in qualunque ambito della nostra vita, casa, lavoro, denaro, sesso, famiglia, affetti, comunicazione, pensiero, emozioni e quanto altro possa venirvi in mente…basta sapere chi siete per capire dove volete arrivare e quali possono essere gli ostacoli che si frappongono tra voi e i vostri obietti…tre, due, uno…strega!

Annunci

12 pensieri su “Da zero a strega in 3 secondi netti

    • Hihihihi…sei uno spettacolo, adoro i tuoi commenti e le tue domande! Ho avuto allievi maschi..il problema non è che siete troppo “radicati ” nella terra, per essere una buona strega è il requisito fondamentale, non pensare che io sia una persona che per ogni cosa vede il soprannaturale dietro l’angolo, nella vita faccio la terapeuta e per me che sono iper razionale i fantasmi e i malocchi nella vita centrano come i cavoli a merenda, il problema a lavorare con gli uomini l’ho avuto per una sola ragione, io non lo sono, decisamente non lo sono e non vi fa affatto bene sbilanciare l’energia maschile con quella femminile, posso lavorare benissimo con loro (o con voi se preferisci) se ho una classe solo di uomini perché il lavoro è completamente diverso nella struttura energetica…spero di non essere stata troppo complicata!

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...