Pulizia dell’aura

L’aura è il corpo energetico che avvolge in diversi strati il corpo fisico e benché i suoi colori e strati varino dal nostro stato di salute sia fisico che emotivo per quanto incredibile possa sembrare ogni tanto possiamo darle una pulita come quando togliamo le ragnatele di casa, facile, facilissimo…l’unica cosa occorrente è un rocchetto di filo nero. Perché il nero? Perché il nero assorbe le negatività che fino a quando non impariamo a proteggerci adeguatamente rinforzando il nostro corpo eterico, ossia la nostra aura rimangono appiccicate alla medesima provocandoci quel leggero senso di fastidio che avvertiamo quando non siamo adeguatamente protetti dalle interferenze dell’ambiente circostante. Dicevo un rocchetto di filo nero, e una persona che gentilmente passi con un filo lungo circa una cinquantina di centimetri tutta la superficie del nostro campo energetico facendo rimanere attaccate le impurità che sono rimaste impigliate in essa e levandocele di dosso; terminato il procedimento basta gettare il filo nel fuoco o bruciarlo e fine della faccenda fino alla prossima volta…

Annunci

4 pensieri su “Pulizia dell’aura

  1. Mi piacerebbe provare… ammesso che riesca a capire la superficie del mio campo energetico.. ci vuole sempre e comunque un’altra persona.. ? O C’è un modo per farlo da soli? Grazie sempre dei tuoi articoli semplici e chiari.. ma che permettono una spiegazione anche a chi ancora nn ne capisce niente… .. Bgiornata!

    Liked by 1 persona

    • Ciao Manu…grazie, io ci provo ad essere più chiara e semplice che riesco, mi ricordo la difficoltà di quando ho iniziato io, quando non c’era nessuno a cui poter fare domande e ad avanzare per tentativi, quindi faccio tutto quello che posso per facilitare il compito a voi, anche se sbagli e tentativi insegnano davvero molto. Per rispondere alla tua domanda avere qualcuno che ti aiuta è utile anche perché fare da soli tutto il dietro del corpo richiede abilità da contorsionista che io personalmente non possiedo…capire quanto è grande il campo energetico può essere un altra questione, in realtà dipende…l’aura è composta di diversi strati (ne parlerò lunedì prossimo) ma in linea generale tieni presente dai 5 centimetri intorno al corpo a 1,5 metri, ma di solito una decina di cm. sono sufficienti 😉 se hai altri dubbi, non farti remore e scrivi.

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...