Tanto per cominciare

Sempre più spesso le persone che mi seguono mi fanno questa domanda: “Vorrei diventare una strega che libro mi consigli?” Intanto mi fa piacere che la domanda riguardi un libro, significa quanto meno che l’interesse è genuino, almeno credo, io sono una divoratrice di libri e per me sono sempre la migliore fonte di documentazione, libri di magia scritti bene ce ne sono parecchi anche se il fatto che l’argomento non sia di grido come qualche anno fa per cui alcuni sono difficili da reperire, io che sono fissata con Silver Ravenwolf consiglio sempre i suoi testi, soprattutto “Giovani streghe” che per quanto scritto e pensato per le adolescenti che vogliono intraprendere la strada dei nascosti contiene tutte le informazioni di base per iniziare, dallo spazio sacro, alla costruzione dell’altare, dalla creazione del cerchio magico alla preparazione di un rituale completo, con in più una bella sezione dedicata agli incantesimi di base in un linguaggio davvero semplicissimo e con un sacco di esercizi da fare, purtroppo questo come altri libri della stessa autrice “Il calderone magiko” e “Risvegliare la fiamma sacra” non si trovano molto facilmente, il più semplice da reperire rimane ancora “Incantesimi per giovani streghe” di cui si parla nel primo testo citato riferendosi a lui con il titolo originale “Cavalcando una scopa d’argento” l’ho cercato per mari e per monti e poi un giorno scopro che lo aveva pubblicato una casa editrice differente (Armenia) cambiando il titolo originale…(gli altri tre sono tutti pubblicati da Macro edizioni). Un altro ottimo autore per neofiti resta sempre Scott Cunningham, e i suoi testi più famosi, oltre alla celebre enciclopedia in 5 volumi, sono “Wicca” e “Vita da strega” se siete fortunate a mettere le mani anche su “L’arte della strega” di Dorothy Morrison prendetelo perché contiene una valanga di esercizi divisi in settimane, soprattutto per quanto riguarda il lavoro con gli elementi e quello con gli strumenti. Ok bene, siete riuscite a recuperare almeno uno di questi testi, quindi ora che ci dovete fare? A parte leggerli, che mi sembra la cosa più ovvia, usateli, fate gli esercizi proposti, e sono davvero tanti, sperimentate, provate e confrontatevi se potete con qualcuno che prova lo stesso interesse per questo argomento, non sembra ma tutti abbiamo avuto le stesse difficoltà e perplessità, soprattutto all’inizio e sapere di non essere da soli aiuta a superare l’impaccio dei primi esperimenti. Ma soprattutto fateli quegli esercizi, non limitatevi a leggere il libro, la magia è una strada che va percorsa fisicamente e richiede tempo per essere assimilata e digerita, ma una volta capito il meccanismo diventa sempre più facile e divertente, specialmente quando inizierete ad accorgervi di quanto possa cambiare in meglio le vostre vite.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...