L’importanza della responsabilità verso sé stessi

Come dire che ho scoperto l’acqua calda! Ieri è stata la giornata in cui questo argomento l’ha fatta da padrone prima in una discussione con mia mamma e poi in privato con un mio lettore…in quanto strega (e persona) ogni giorno mi devo confrontare con delle scelte, talvolta semplici e talvolta meno. Ieri parlavo con mia mamma delle scelte fatte nella vita, per inciso nella sua, e per ogni appunto sul perché di queste scelte, non c’è stata una volta in cui non abbia puntato il dito contro un evento esterno che in un modo o nell’altro le ha impedito di raggiungere i suoi obiettivi…le ragioni le conosco benissimo anch’io, dopo tutto sono stata educata dalla stessa famiglia, l’unica differenza per me è stata che arrivata ad un certo punto ho deciso di dare una svolta alla mia vita in maniera responsabile quanto meno ho scelto di non farmi condizionare da quelli che potevano essere i miei comportamenti acquisiti. Questa mattina quando sono uscita di casa, avevo in testa l’argomento di questo articolo, ma per il momento non somiglia neanche lontanamente nel tono e nello spirito a quello che avevo in mente alle 7.00 di questa mattina! Forse è il caso che smetta di parlare di altri e mi concentri su di me! Ieri vi ho raccontato di quando ho deciso di diventare una strega e di come questo abbia comportato delle scelte esistenziali, la prima delle quali è stata con mio sommo rammarico, quella di guardarmi allo specchio e smettere di dare la colpa agli altri perché la mia vita non andava esattamente come volevo in quel periodo, come dire che non ero esattamente una persona con cui avrei passato volentieri del tempo, per essere gentile! Ero furiosa con il mondo, detestavo tutto e tutti e i ricordi di quel periodo sono costellati da una sfilza infinita di litigate furibonde, mandavo a quel paese chiunque senza davvero tante cerimonie e la scoperta che le cose in quel periodo andavano così fondamentalmente a causa del mio atteggiamento spinoso è stata una vera basarottata sui denti, mi sono dovuta mettere in un angolo a leccare le cocenti ferite del mio orgoglio offeso e ammettere in tutta sincerità che in fondo in fondo non mi sopportavo nemmeno io…non è stato facile, non è stato divertente, e benché non sia mai diventata proprio Biancaneve,  quanto meno ho scoperto di provare una genuina passione per gli esseri umani, che passare dalla simpatia di ungaro spinato imparare ad essere interessata e accogliente nei confronti del prossimo (realmente interessata, se uno fa finta chissà perché gli altri se ne accorgono) mi ha aperto gli occhi e spalancato le porte di un mondo sconosciuto…questo pezzo tornerà a essere presente su questa pagina in un secondo momento perché a quanto pare oggi non riesco a non prendere strade secondarie…è magia anche questa e ho imparato a prenderla come arriva!

Annunci

2 pensieri su “L’importanza della responsabilità verso sé stessi

  1. Sono completamente d’accordo con te! Se tutti smettessero di dare la colpa agli altri dei propri fallimenti e cominciasse a lavorare su se stessa sullo sfruttare i propri pregi e arrotondare le lacune.. si raggiungerebbero più obbiettivi e un pò di pace con se stessi..

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...