Malocchi e fatture

Le streghe, nel corso dei secoli sono state spesso, molto spesso, accusate di lanciare malocchi e fatture anche di morte, su bestiame, persone, bambini innocenti; di provocare carestie, alluvioni e disastri naturali di ogni genere e sorta, di causare infertilità in donne e bestiame…ogni tanto mi capita che qualcuno mi contatti chiedendomi di aiutarlo a togliersi il malocchio o convinto di avere una fattura perché il periodo è nero e le cose vanno male; non posso dire con assoluta certezza che in tutto il pianeta non esista qualcuno in grado di lanciare malefici agli altri, ma i casi sono abbastanza rari, nella stragrande maggioranza degli eventi mi sono resa conto che la persona richiedente era in ogni caso parte in causa del problema, l’energia funziona sempre in doppio senso, se sono in grado di attirare nella mia vita quello che mi corrisponde e posso imparare a bandire quello che non voglio, significa nel 98% dei casi che il mio schema energetico è comunque parte del problema; diventare preda di un vampiro energetico o subire le angherie di un bullo è fondamentalmente la stessa cosa, la base di partenza è sempre un aura troppo debole, la paura di essere sopraffatti e l’incapacità di dirigere la propria energia in maniera propositiva che sia per mancanza di sicurezza in se stessi o per paura di combattere il risultato non cambia, esistono gli aguzzini perché esistono le vittime. A livello energetico la vittima è colui che non combatte e tranne che in pochi casi il problema della co-dipendenza reciproca è sempre motivo di tensione; ovviamente ci sono numerosi casi in cui diventiamo vittime impotenti delle circostanze esterne, guerre e carestie a livello energetico hanno un impatto differente rispetto a chi vedendo andare male le cose nella sua vita spesso preferisce dare la colpa a qualcuno di esterno piuttosto che ammettere di essere corresponsabile di quello che gli capita; molto tempo fa avevo un amica, ragazza brillante ed intelligente, con un sacco di idee interessanti e molta voglia di fare e creare; nel corso degli anni ha visto andare in fumo ogni suo progetto e puntualmente, tutte le volte, la sua considerazione era che le cose le andavano male perché qualcun altro era geloso e le faceva il malocchio, poi nel tempo mi sono resa conto che in moltissimi casi era lei stessa a sabotare i suoi progetti, in maniera del tutto inconsapevole, con il suo atteggiamento negativo; in magia, ma anche in psicologia, chiamiamo questo fenomeno “predizione che si avvera da se”, noi siamo quello che pensiamo e l’energia segue il pensiero, se a livello inconscio seguiamo una programmazione negativa è abbastanza ovvio che continueremo ad attirare nella nostra vita situazioni destinate ad andare male; nella stragrande maggioranza dei casi rimaniamo inconsapevoli di quelli che sono i nostri pensieri più profondi, ma questo e non il malocchio è il vero colpevole dei nostri fallimenti, imparare a capire quello che pensiamo di noi ci può aiutare a risolvere il problema…basta imparare ad ascoltare i giudizi che abbiamo su noi stessi e modificarli in qualcosa di positivo, attraverso le affermazioni, le tecniche di PNL piuttosto che la riprogrammazione inconscia fa lo stesso, l’importante è prendere la decisione di tenere saldamente in mano le redini della nostra vita.

Annunci

4 pensieri su “Malocchi e fatture

  1. Pingback: Malocchi e fatture | i pensieri del viandante

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...