Acqua, elemento dell’Ovest

Quando si parla di una direzione e dell’elemento ad essa collegato fare una distinzione diventa praticamente impossibile tanto sono interconnessi; se dovessi fare una scelta su quale elemento prediligo mi troverei in difficoltà perché per una ragione o per l’altra mi piacciono tutti…l’acqua è collegata all’ovest, alle emozioni, è l’elemento della trasformazione perpetua e del ciclo di nascita e morte infinita di tutte le cose, amo moltissimo in ogni caso questo elemento e se penso ad una corrispondenza immediata vedo davanti ai miei occhi l’immagine in un lago, al crepuscolo in autunno, sarà perché sono nata in questa stagione… molti pensano che sia triste, altri che sia romantico ma non dimentichiamoci che l’ovest è la porta dei defunti, la direzione alla quale ci rivolgiamo nelle cerimonie funebri, e la via d’accesso per connetterci ai nostri antenati. All’acqua sono connessi anche colori accessi, gli azzurri brillanti come i verdi ma anche i colori crepuscolari e così detti “polverosi” i viola, i grigi, in ogni stagione i colori di riferimento per connettersi ad un dato elemento cambiano di sfumatura, perché mano a mano che la ruota gira noi giriamo con lei e questa è la stagione che ci riporta all’interno di noi stessi, nelle profondità sotterranee dei nostri mari emozionali, è una stagione di raccoglimento che ci prepara al sonno invernale, pronti per esplodere nuovamente a primavera.

Mantenere l’acqua dentro di noi in equilibrio è molto importante perché ad essa è legata tutta la nostra vita emotiva, per cui se troppa acqua ci porta ad essere trascinati come barchette senza timone dalle nostre emozioni incontrollate cercare di reprimere queste emozioni ci rende aridi ed anaffettivi, forse più lucidi mentalmente ma non certo piacevoli da frequentare…le persone di acqua sono molto dolci, hanno grandi occhi sognati, spesso dai capelli chiari e dagli occhi azzurri, possono trasmettere o meno le qualità dell’acqua, la sua intransigenza nello scorrere, la sua mutevolezza, la sua capacità di pulire tutto e la sua indifferenza al passare delle cose; come tutti gli elementi è ricca di contraddizioni, ricca di grandi qualità e di grandi difetti, ma in fondo ogni elemento ha i suoi lati positivi e negativi! Se sentite la necessità di aumentare la quantità di acqua, oltre a bere molto, potete fare molte cose, dall’indossare i suoi colori, al fare delle passeggiate vicino a corsi d’acqua (se abitate vicino al mare direi che non ci sono problemi) aumentare il consumo di frutta, verdura e pesce (se non siete vegetariani)e andare a fare una nuotata e se vi riesce anche farvi un bel pianto liberatorio non è male…potete sfruttare l’energia della luna di questi giorni per preparare dell’acqua di luna, se avete una perla vera, mettetela in una brocca colma di acqua, possibilmente di sorgente, lasciatela tutta la notte a caricare ai raggi della luna piena e poi bevetela; se al contrario vi sentite annegare per l’eccessiva presenza di questo elemento avete le necessità di “asciugarlo” evitate si vi è possibile attività inerenti ad acqua ed aria, troppo lontana, l’acqua essendo l’elemento dell’addome si trova tra la terra e il fuoco per cui le alternative che avete sono: aumentare le attività legate alla terra (quindi qualunque lavoro manuale va bene) in modo da farla “assorbire” o farla “evaporare” praticando attività legate al fuoco, cambiate i colori, usate il rosso, andate a ballare, aumentate in consumo di proteine e aggiungete una nota di piccante nella vostra alimentazione…nel giro di qualche settimana dovrebbe tornare tutto in equilibrio.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...