Come diventare una strega

Se avete risposto alla domanda di ieri sul perché volete diventare una strega e non vi siete spaventate né delle mie parole né tanto meno della risposta che vi siete dati direi che posso anche dirvi come iniziare il vostro viaggio, la clausola fondamentale che siate maggiorenni o quanto meno in grado di fare una scelta ponderata resta sempre valida, benché sia possibile ottenere svariate informazioni ovunque (ve le sto dando anch’io e non ho la minima idee delle età dei miei lettori) tendiamo a evitare gli insegnamenti dati ai ragazzi troppo giovani a meno che non provengano da famiglie che approvano e in questo caso non ci sono problemi, i bambini nati in famiglie che praticano non hanno ovviamente di queste limitazioni…dunque da che parte iniziare? In commercio esistono molti validi libri da “Giovani streghe” a “Vita da strega” ( il primo è della Ravenwolf, il secondo è di Cunningham) che vi possono dare un idea di quello che c’è da fare, ma se mi leggete da un po’ mi sa che qualche idea a questo punto ve l’ho data pure io! Vi consiglio di iniziare dall’allestimento di un piccolo altare, niente di complicato, un ripiano con un piccolo contenitore d’acqua, un incenso, una tea-light e un contenitore di acqua, avrete modo di allestirne uno in grande stile quando avrete deciso che vi piace, le nostre pratiche prevedono dei momenti di preghiera che noi chiamiamo devozioni, canonicamente le recitiamo cinque volte al giorno più i pasti, ma se volete iniziare gradualmente cominciate la mattina e la sera più i pasti, vi basta accendere la vostra candelina e parlare con lo spirito qualche minuto e ringraziare ai vostri pasti per i doni che avete, niente di complicato, tentate a fare questo esercizio per un paio di mesi e poi vedete come percepite la vostra energia, imparate a fare uno spazio sacro e rinnovatelo ad ogni luna nuova e piena, iniziate a percepire i cambiamenti nella vostra energia, cominciate a prendere l’abitudine di eseguire degli esercizi di radicamento ogni mattina e di meditazione ogni sera, avete bisogno di essere stabili e centrati prima di fare altro…tutto qui? Sì tutto qui, dico a voi le stesse identiche cose che faccio fare alle mie allieve principianti e che io stessa faccio da anni tutti i giorni, quelle che arrivano in fondo al primo anno di lavoro di solito continuano, intanto che allenate la vostra pazienza, costruite il vostro se magico, sforzandovi di vincere la pigrizia (da cui nessuna è esentata io per prima)diventate più forti ma rendete la cosa divertente, trovate degli esercizi che vi piacciono e provateli per qualche mese prima di cambiarli; tutto questo panegirico perché sempre più spesso le persone che mi leggono mi chiedono come possono diventare streghe, la base è tutta qui e già introdurre tanti cambiamenti nella vita diventa un impegno, ma se diventa un impegno che noi prendiamo con noi stesse e ci applichiamo con costanza e determinazione vedremo presto anche i risultati e la strada diventerà più facile…buon lavoro.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...