L’importanza del bene e del male

Prendo spunto dall’articolo di ieri e da una domanda che mi è stata posta in merito, ossia se non è pericoloso fare “le pulizie” energetiche e se facendole non si corre il rischio di tornare a casa con qualche inquilino di troppo; in magia la linea che separa la magia bianca da quella nera è chiara e distinta e sebbene nella vita esistano molte sfumature a livello energetico le cose sono molto nette. A parte il fatto che una strega è protetta dalla sua stessa magia, la differenza fondamentale in questi casi è che la prima legge magica ci spiega che noi possiamo entrare in contatto solo ed esclusivamente con un tipo di energia che si muove sulle nostre stesse frequenze. La questione qui non è tanto stabilire cosa sia giusto o sbagliato, questo può dipendere da molti fattori, ma la scala di valori del bene e del male non sono discutibili. Le streghe non credono in una incarnazione del male come il diavolo cristiano ma siamo consapevoli che le nostre stesse debolezze, paure, desideri possono tentarci e mettere alla prova le nostre scelte e convinzioni; tecnicamente il male non esiste, è assenza di bene, così come il buio è solamente assenza di luce e l’odio nasce dall’assenza dell’amore, ma noi siamo in grado di percepire le ombre solo perché esiste la luce nello stesso modo in cui vediamo brillare più forte una fiamma nelle tenebre; la luce e il buio, il bene e il male, sono necessari alla concezione dualistica dell’umanità, per parlare di puro male o puro bene, dobbiamo trascendere da questo concetto emozionale e salire nel regno del cuore, l’amore o c’è e siamo capaci di sperimentarlo oppure no, e in questo caso esiste il male, totalmente slegato da qualsivoglia emozione, rabbia o risentimento, chi vive in questo stato è certamente pericoloso, ma non per una strega o per chiunque frequenti altri lidi, sono poche le persone che vivono il puro male, così come poche le persone che vivono il puro bene, tutti gli altri oscillano in una miscellanea di infinite variazioni e combinazioni dell’uno e dell’altro; non credete quando qualcuno vi vuole fare intendere che più una persona è buona più è attaccata dalle forze del male, perché sono energie che viaggiano su piani totalmente differenti, così come è impossibile mescolare l’acqua con l’olio, per quanto vi sforziate non sarà mai possibile fonderli insieme, in questo modo per una persona tendenzialmente buona non è possibile essere posseduta da un’energia negativa; la differenza forse sta nel nostro concetto di bontà, che spesso viene associato a persone che non sono necessariamente buone nel senso energetico del termine ma facili da manovrare perché prive di un identità delineata e per questo diventano spesso preda di caccia, le persone buone non sono necessariamente quelle sempre dolci e disponibili, le persone buone sono spesso quelle che sanno dire di no al momento necessario ed essere inamovibili davanti alle ingiustizie, le persone buone nella nostra società non sono molto apprezzate a causa della loro integrità morale, scevra da qualunque sentimentalismo ma sostenuta da ferree convenzioni e loro, quelli davvero buoni possono diventare molto cattivo per la semplice ragione che il bene come il male assoluto è più legato alle convinzioni che non ai sentimenti, è lucido, razionale e talvolta spietato nel raggiungere i suoi obiettivi, ma fino a quando non risuoniamo delle sue note non può toccarci se non di riflesso.

Annunci

2 pensieri su “L’importanza del bene e del male

    • Non ne sono certa, di solito la parte delle stronze è tutta nostra, per essere davvero considerata una persona cattiva da una strega le tue azioni non devono nascere da un disagio, da una reazione emotiva, dal bisogno di proteggersi o da qualunque cosa ti possa venire in mente, non sei cattiva hai bisogno di conforto…baci gioia!

      Liked by 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...