Bandire e separare

Nella vita di tutti capitano delle situazioni difficili da gestire, problemi in famiglia, un compagno violento o semplicemente troppo invadente, persone sgradevoli che minano continuamente la nostra autostima, situazioni che ci creano problemi a non finire, brutte abitudini che non ci fanno progredire nella vita…

In questi casi arriva il momento di prendere la decisione di separarsi dalla persona, abitudine, situazione o quello che in quel momento ci crea problemi, in magia questa procedura viene definita “bandimento” per cui decidiamo di separarci energeticamente da quello che vogliamo fuori dalla nostra vita.

Si possono utilizzare diverse tecniche, dalla magia con i cordini, alla magia delle piante velenose a quella con le candele, la cosa migliore da fare in questi casi è fare una lettura preventiva di carte per capire se la situazione non contenga una lezione da imparare e in ogni caso essere sicuri di quelle che sono le nostre intenzioni e motivazioni più profonde, perché un conto è fare una magia a scopo difensivo per tutelare noi stessi o la nostra famiglia un altro conto è essere costretti ad effettuare una magia di attacco per allontanare una situazione più grave, se le idee non sono chiare ma la questione è pressante consiglio sempre di prendere del tempo congelando la situazione! basta procurarsi un foglio di carta, scrivere per bene il problema e mettere il foglio nel freezer, fin tanto che il foglio resta congelato avremo il tempo di capire esattamente cosa fare, avere il tempo di aspettare ad esempio la luna migliore e il giorno più indicato (che potrebbe essere un sabato quanto più vicino possibile alla luna nera) il tempo richiesto per procurarsi il materiale richiesto per l’operazione magica e quello necessario per preparare il rituale più adatto…io utilizzo spesso le candele nere, bastano due candele, una bianca che rappresenta voi e una nera che rappresenta il problema o la situazione da bandire, una corda con cui legarle le due candele che poi verranno progressivamente allontanate, è importante che mentre allontanate fisicamente le candele riusciate ad immaginare la situazione che si allontana da voi e lascia la vostra vita…quindi tagliate il filo che le lega e le lasciate bruciare completamente, mentre brucia quella nera la situazione perde presa su di voi, mentre brucia quella bianca la luce dello spirito vi da forza, è un tipo di magia abbastanza complessa, l’energia dalla preparazione dello spazio sacro, ma non del cerchio magico, deve sempre essere mossa in senso antiorario, potrebbe essere necessario richiedere l’aiuto di una divinità della separazione come la Morrigan o Ecate e prima di chiamarle è il caso di averci almeno fatto conoscenza prima; non è un tipo di magia che si effettua da novizi o da neofiti perché richiede una certa preparazione e una buona comprensione delle energie e delle leggi metafisiche che governano la magia.

Annunci

4 pensieri su “Bandire e separare

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...