Aspecting

Oggi pomeriggio mi è capitato di spiegare ad un conoscente cos’è l’aspecting…poveretto per poco mi sviene! Chi pratica magia da anni, a livello pratico e non solo teorico, è abituato ad interagire con gli archetipi divini, e questa sera non mi soffermo sulla considerazione che possano essere delle egregore, delle forme pensiero, delle condense energetiche o qualunque altra cosa possa venire in mente; per le streghe praticanti le divinità sono un dato di fatto, se ne chiamo una lei arriva e se sono con il culo veramente a terra è facile che le mie divinità guardiane arrivino anche senza essere chiamate, senza aver fatto un cerchio magico, un bagno rituale o una devozione all’altare…era proprio questo aspetto che ha quasi fatto perdere i sensi al mio amico, l’idea che un’entità disincarnata possa presentarsi alla mia porta senza bussare ad atterrirlo tanto…io gli stavo raccontando della lezione di sabato con le mie allieve, abbiamo fatto le trance meditative, questo significa che le mie fanciulline si sono fatte un ora e 40 in stato theta e abbiamo terminato con un invocazione alla Cailleach, madre del calderone celtico, e dopo averla chiamata è stata invitata a entrare nel corpo della praticante anziché lasciarla nel cerchio e basta; ecco questo è l’aspecting, una forma di canalizzazione di energia divina. Ovviamente ci vuole una certa preparazione per farla, ma entrare in contatto così profondamente con qualcosa di così grande è un esperienza sconvolgente, in senso positivo! Le canalizzazioni divine si “utilizzano” in momenti particolari della vita, quando da soli non ce la facciamo e abbiamo bisogno di una determinata caratteristica per affrontare un problema specifico, in quel caso chiediamo in prestito l’energia di un archetipo che la possiede, tutto qui! Non succede niente di grave o di tremendo, è come fare il rappresentante in una costellazione famigliare…solo un pochino più in grande!

Oggi naturalmente ho spiegato alla persona con cui stavo parlando che l’aspecting non è una pratica quotidiana o comune, che normalmente si interagisce con gli archetipi solo all’interno di un cerchio magico fatto in modo che non possano entrare energie negative…siamo streghe, facciamo i compiti a casa!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...