Il libro delle ombre

Croce e delizia di ogni strega che si rispetti, curiosità per tutti quelli che non sono streghe e si domandano quanto potere abbia effettivamente questo magico volume di cui tanto si parla, leggenda quasi metropolitana per maniaci di un genere cinematografico…dov’è la verità in mezzo a questa confusione?

Di regola ogni congrega che segua una tradizione specifica ha un suo libro delle ombre che viene consegnato alla nuova strega al termine di un percorso di apprendimento, le solitarie hanno il proprio libro delle ombre ed è costato loro anni di lavoro per completarlo…ma in fin della fiera cosa diavolo è questo libro delle ombre? Dalla televisione e dalla cinematografia sembra che sia l’origine del potere di una strega, molto meno romanticamente è una raccolta, come un diario personale del lavoro di una strega all’interno del suo percorso di addestramento magico.

Il mio personalissimo libro delle ombre è composto da un (in realtà sono due) quaderno ad anelli, in cui nel corso degli anni ho scritto e trascritto: devozioni quotidiane, preghiere di varia provenienza ma che mi piacevano molto, appunti e considerazioni, i miei rituali, il libro dei sogni, il mio diario di lavoro sui chakras, le meditazioni e gli incantesimi che ho creato e le ricette per i piatti delle celebrazioni…tutta roba altamente segreta e pericolosa! Molti coven hanno i diritti d’autore sui loro BOS (Book of shadows)…conosco persone che utilizzano alfabeti particolari per scriverlo (una utilizza l’elfico, sì quello di Tolkien…c’è chi utilizza il runico!)io lo scrivo in Italiano, ma se siete interessati ci sono moltissimi alfabeti magici;  non ho mai capito e  trovato ragioni di tanto mistero…è un quaderno di lavoro personale che sicuramente ha potere per chi ha dedicato tanta energia a comporlo ma non contiene segreti di stato o rivelazioni divine…ogni cosa alla quale dedichiamo tempo, amore ed energia diventa una fonte di potere, ma per noi, perché ogni volta che ritorniamo ad esso ci ricolleghiamo automaticamente alle sensazioni positive che hanno accompagnato la sua creazione e la sua crescita.

Alle mie allieve consiglio sempre di iniziarne uno, nel corso del loro training assegno loro molti esercizi che perdurano nel tempo e prendere l’abitudine di scriversi le esperienze permette loro di vedere nel tempo i progressi fatti, o al contrario di vedere dove hanno difficoltà e hanno bisogno di maggiore supporto.

Un discorso a parte si può fare per i libri di magia o per i grimori di famiglia, i libri, come molti oggetti personali (tipo i vestiti) assorbono l’energia psichica di chi li possiede e li una, lo fanno i libri normali figurarsi cosa non sono capaci di fare i libri di magia; come ormai sapete il mio bisnonno praticava la magia e a casa dei miei nonni c’era tutta la sua collezione di libri magici; un anno da adolescente ho approfittato dell’assenza di tutta la famiglia per fare eseguire una pulizia esoterica della casa (adesso la faccio da sola, ma allora non ero in grado), la persona che se n’è occupata in realtà non era abbastanza forte da poter gestire tutta quella quantità di energia negativa (ma io allora non ero in grado di capirlo), la parte peggiore erano proprio i libri, che per decenni sono stati utilizzati per scopi che non posso proprio definire edificanti per il genere umano, e che gli hanno procurato problemi a non finire…tranquilli, trovare libri del genere in commercio è abbastanza difficile, e nel caso ne trovaste qualcuno poi avreste il problema di come usarlo; grimori a parte avere un proprio libro delle ombre è come avere un resoconto in diretta della propria vita da strega, ognuna con il suo stile.

Annunci

4 pensieri su “Il libro delle ombre

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...