Magia e denaro

“Non date mai un prezzo al lavoro magico” vero, perché il lavoro di una strega sarebbe impagabile per un sacco di gente!

Nel corso degli anni la questione magia e denaro è diventata un argomento alquanto spinoso, in cui trovano posto veri disgraziati che non si fanno il minimo scrupolo a chiedere cifre da capogiro per legare amori impossibili, spezzare malefici inventati o curare malattie gravissime purtroppo reali. Trovo abominevole il modo in cui certi individui, che definire uomini è certamente difficile, riescano a farsi la villa con piscina grazie alla disperazione di chi è veramente ridotto allo stremo delle forze; e dall’altra parte persone oneste e competenti, che si sono fatte anni di studio per aiutare le persone nel miglior modo possibile trovare difficoltà addirittura per avere un compenso adeguato al tempo investito.

Chi lavora con l’energia, lavora con qualcosa di intangibile, è vero ma non è che sta proprio in panciolle dalla mattina alla sera!

Perché il mio idraulico ha il sacrosanto diritto di essere pagato per il suo tempo e il suo lavoro, con tempi di attesa da infarto, mentre la mia amica che canalizza gli spiriti o che fa reiki può essere disturbata giorno e notte con le domande più idiote senza neanche un grazie…figuriamoci un compenso? (starebbe bene anche il baratto, giusto per non avere la sensazione di essere presi in giro)

Qualche tempo fa c’era una persona che praticamente ogni giorno mi mandava messaggi con i suoi sogni per farsi spiegare cosa significassero…così come cortesia…scusa gioia ma io ho studiato psicologia per sport? Non si è fatto il minimo problema di mandarmi mail e messaggi il giorno del funerale di mio nonno (lo sapeva, lo sapeva!)…quando gli ho fatto notare che era meglio parlare dei suoi sogni in seduta di terapia, mi ha risposto che se volevo fargli un favore bene, altrimenti pace!…tranquillo tesoro, la fattura te la posso mandare anche se lavoro a distanza!

Perché spesso chi fa lavori che contemplano l’uso dell’energia viene considerato un lavoratore di serie B?…quando addirittura non viene considerato come un lavoratore con una qualifica!

La lettura delle carte richiede anni di studio per essere fatta bene, imparare a sentire l’energia esterna richiede di affinare la propria sensibilità per essere in grado di percepire la qualità di quello che ci circonda, soprattutto quando qualcuno ci interpella per pulire energeticamente una casa; sarebbe divertente avere un diploma da strega certificata ma nel frattempo la questione rimane aperta, i cialtroni televisivi rovinano la reputazione di una categoria di persone che cerca di portare un po’ di benessere nel mondo facendo una cosa forse non convenzionale ma certamente degna di rispetto e considerazione; voi che ne pensate?

Annunci

2 pensieri su “Magia e denaro

  1. Credo che il tempo ,la pazienza ,la competenza e la professionalita di qualsiasi individuo vada rispettata e quindi ricompensata.. qualsiasi sia l’argomento o la prestazione.. purtroppo qualcuno un po troppo egoista e anche sconoscente del lavoro che c’è dietro … ecco diciamo ci prova!!

    Liked by 1 persona

    • Altroché se ci provano, solo perché lavoriamo con l’energia non è che proprio non lavoriamo, dietro ci sono anni di studio e di pratica per arrivare ad avere certe competenze, ma sembra che non facciamo un fico secco da mane a sera!!!!

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...