Una giornata di ordinaria….Magia!

Oggi anziché parlare di spazi sacri, cerchi magici, o altari vari ho deciso di raccontarvi la mia giornata di ieri; a parte la sveglia alle 6.40 (giuro la volevo lanciare giù dalla finestra) le mie giornate iniziano con la colazione (appena sveglia tendo a grugnire e generalmente sono affamata come un orco denutrito), poi mi lancio nella mia fase di preparazione energetica (30 minuti di esercizi di respirazione e 45 di yoga, sì! tutte le mattine). So benissimo che non si dovrebbero eseguire esercizi energetici dopo mangiato (si rischiano problemi di stomaco…per usare un eufemismo) ma se li faccio prima svengo dalla fame e nonostante il banchetto mattutino negli anni mi sono abituata! Dopo questo, il solito…doccia, trucco, parrucco e via di corsa per iniziare la giornata.

Faccio la Floriterapeuta, ma siccome ieri era una bella giornata anziché fare le sedute e i colloqui in studio mi sono messa d’accordo con chi dovevo vedere e abbiamo fatto tutto il nostro lavoro al parco, la mattina tra gli scoiattoli che correvano dappertutto e le questioni personali è volata…poi però quella che è dovuta volare da una parte all’altra della città (che per fortuna è piccola) è stata la sottoscritta che in pausa pranzo aveva una lezione (allieva nuova, abbiamo visto il cono di potere, le devozioni, l’altare e lo spazio sacro). Spesso chi si avvicina ad una lezione di Stregoneria (anche ieri è andata così) ha letto molti libri, studiato la materia e gli argomenti e si è informata, ma manca completamente di pratica! Quando tratto lezioni che hanno in qualche modo a che vedere con gli elementi tendo a farle all’aperto, tempo permettendo, infatti ieri eravamo in un bosco…fantastico veramente! Dovreste chiedere conferma alle mie allieve su quanto io le faccia lavorare, ma preferisco che facciano pratica e tra esercizi di respirazione, radicamento, devozioni quotidiane ed esercizi di rilassamento progressivo sono impegnate quasi un paio d’ore al giorno, piuttosto che sappiano a memoria i libri ma non abbiano idea di come stanno loro. Quindi ieri le ho spiegato quello che tutto sommato aveva già letto, ma quando siamo arrivate allo spazio sacro, anziché farle purificare una stanza con sale, incenso, candela ed acqua le ho fatto purificare se stessa con gli elementi della natura; aveva iniziato col mal di testa, ha finito che stava bene! Mentre lei faceva tutti i suoi esercizi io mi sono mangiata un panino, erano anche le due del pomeriggio e sì! mi sono ricordata di ringraziare la catena umana che ha contribuito al mio pasto (ci ho messo più tempo a ringraziare che non a mangiare).

Sono tornata in centro, ho scritto l’articolo di ieri, quello intitolato Magia! ho lavorato ancora qualche ora e poi aperitivo con le amiche del cuore….ragazzi, non si vive di sola magia!

Annunci

2 pensieri su “Una giornata di ordinaria….Magia!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...