Come sono diventata una strega

Mi dispiace deludervi, ma non con un incantesimo! Sono nata in una famiglia che potrei definire religiosamente confusa…un miscuglio di atei convinti, una parte di cattolici ultra conservatori, un bisnonno strega e una parte decisamente non pervenuta…nel senso che non solo non l’ho capito io, ma secondo me no lo sanno neppure loro! Quello della fede, piuttosto che della religiosità, è un argomento alquanto spinoso, quindi come molte questioni controverse non se ne parla proprio che si fa prima! dunque, questa è la mia accozzaglia di base, mi hanno battezzata e poi lasciata a me stessa, come una barchetta in mezzo al mare, senza bussole e senza cartine di navigazione… che io abbia sempre avuto un forte senso spirituale e che nessuno se ne sia mai accorto è stato un problema per anni! Credo che buona parte della mia ricerca sia stata favorita dal fatto di avere studiato presso istituti religiosi, ho iniziato a fare delle domande ed incredibilmente qualcuno si è preso la briga di darmi delle risposte, che poi non mi sono piaciute granché! La vera crisi è arrivata con l’adolescenza, ma in mio soccorso è giunto il mio insegnante delle superiori di religione, (non era laico, anzi!, ma uomo intelligentissimo e con una sensibilità incredibile); ha capito la mia confusione e il mio desiderio di trovare una strada consona al mio sentire, per cui il suo consiglio è stato “Cerca!, hai vissuto il Cristianesimo, ma non esiste solo quello. Studia le altre religioni, quando sarai a casa lo saprai”. Ho seguito il suo consiglio, e per anni ho letto, studiato e fatto domande ed esperienze; Buddhismo, Taoismo, Induismo…ho sempre sentito il fascino dell’oriente per cui nella mia ricerca sono partita da li…ma c’era sempre un pezzo che mi mancava! Poi un giorno, la luce! ero in libraria, ho urtato uno scaffale e mi è caduto in testa un libricino sulla stregoneria (credo fermamente nelle sincronicità, per cui l’ho comprato senza neanche pensarci due volte) l’ho portato a casa e dopo averlo letto ho iniziato a capire che quella roba li a me piaceva davvero tanto! Ho fatto le mie belle ricerche e per anni mi sono limitata alla teoria (nel senso che da topo di biblioteca quale sono, mi sono letta giusto quel milione di libri sull’argomento!) poi un giorno ho capito che per viverla fino in fondo dovevo provare a praticarla questa religione così antica, da allora non sono più stata capace di smettere, ma questa è un altra storia e ve la racconto un altro giorno!

Annunci

2 pensieri su “Come sono diventata una strega

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...